Rabjerg Mile

08/08/2017
Al risveglio spioviggina, è coperto e tira vento, salta così l’idea di tornare al faro di Rubjerg Knude a fotografarlo con la luce del mattino…. Qualche km dopo la partenza facciamo sosta alla spiaggia di Tornby Strand, c’è ancora vento ma il cielo coperto ed il freddo non invogliano la Bea a tirar fuori l’aquilone, si fà una passeggiata e si riparte diretti al Rabjerg Mile dove arriviamo per l’ora di pranzo e sotto un timido sole. Il tempo del pranzo ed il sole non è più timido, anzi s’è fatto bello caldo e invoglia la passeggiata sulle dune ma qui tra uno scatto e l’altro la mia Fuji decide di mollarmi: si spegne e non riparte più 🙁 da ora in poi io e la Bea dovremo litigarci la sua di Fuji….
Si riparte per l’ultima volta verso nord ed arriviamo infine a Grenen, la punta settentrionale della Danimarca dove il Mare del Nord incontra il Baltico e nostro ideale giro di boa di questo viaggio.
Dopo aver passeggiato a lungo sulla spiaggia cerchiamo un posto per la notte, fuggiamo dal caos di Grenen e della vicina Skagen e torniamo al Rabjerg Mile per un’altra notte solitaria e tranquilla in libera.

Km totali: 110,3

Stassera si dorme qui
Coordinate: N57.65498 E010.40899

Parcheggio del Rabjergmile, con servizi



Questa voce è stata pubblicata in Danimarca, Europa e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi