Pavilosta

05/08/2017
Effettuato carico e scarico al campeggio facciamo pochi km e ci fermiamo a Palanga al Museo dell’Ambra che ci sorprende per la quantità di pezzi esposti, soprattutto con inclusioni di vegetali e insetti. Facciamo anche un giro in paese che dovrebbe essere corto ma ci piace talmente tanto col suo lungo molo nel Baltico, le bancarelle e la gente a passeggio che ci fermiamo anche per il pranzo per una pizza non speciale ma dopotutto buona considerando dove siamo e soprattutto che ci costa la metà che a casa.
Ripartenza e passaggio del confine con la Lettonia dove subito ci accorgiamo che le cose cambiano: le belle strade curate della Lituania diventano subito un lontano ricordo e ci troviamo in strade con buche, lavori, code e tante strade bianche.
La fermata a Pavilosta però ci rimette in pace con la Lettonia con la sua splendida spiaggia battuta dal vento ed un tramonto da favola

Km totali: 149,9

Stassera si dorme qui
Coordinate: N56.89310 E021.18541

Parcheggio sulla spiaggia di Pavilosta



Questa voce è stata pubblicata in Europa, Lettonia, Lituania e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi