Pod Swierkami

20/08/2017
Stamattina come da previsioni il tempo è pessimo, piove di gusto ed è impossibile visitare la città. Partiamo quindi senza rimorsi verso la nostra meta finale: si torna sulla costa per qualche giorno di relax prima di tornare a casa. Usciamo da Varsavia finalmente su una vera autostrada a due corsie che ci accompagnerà fino a Stettino e poco oltre, di fatto oggi abbiamo fatto molta più strada di quanto pensavamo fosse possibile.
Sosta a Stettino per la spesa e per cercare un campeggio dove fare una doccia seria, ci rechiamo al Camping Marina, l’unico in città, e troviamo la reception chiusa col cartello “Torno subito”. Aspetto un po’, vado anche a chiedere al bar dove una ragazza indisponente mi fa capire di avere pazienza, aspetto ancora… poi quando ero sul punto di ripartire arriva un ragazzo che invece di scusarsi alle mie rimostranze si dimostra pure arrogante al chè si becca un bell’invito ad andare a cagare (in italiano ma sono sicuro che ha capito perfettamente), giro il camper e riparto. Arriviamo così sulla costa dove trovo una agricampeggio piuttosto spartano ma col titolare gentile e ci fermiamo.

NB: niente foto oggi….

Km totali: 678,2

Stassera si dorme qui
Coordinate: N53.98104 E014.63383

Agricampeggio Pod Swierkami, 10 euro la notte + 3 euro per l’elettricità, un poco rustico ma doccie con abbondante acqua calda (anche se le donne si sono lamentate della poca pulizia nei loro bagni, in quello degli uomini era tutto ok)


Questa voce è stata pubblicata in Europa, Polonia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi