Pingvellir e Geysir

08/07/2018
Dopo una sosta a Borgarnes per la spesa risaliamo fino ad Husafell con l’intenzione di percorrere la pista 550 chiamata anche “il corridoio di Kaldidalur”. All’imbocco non è ben chiaro se sia fattibile o meno da un mezzo a due ruote motrici, proviamo ad avventurarci e pur non bellissima riusciamo a fare i 50km di pista purtroppo tra nubi basse e vento impetuoso ma che ci danno un assaggio di quello che deve essere l’interno.
Al termine della pista visitiamo Pingvellir e quindi Geysir, purtroppo sotto una pioggia insistente.
Km totali: 308,5

Stassera si dorme qui
Coordinate: N64.310805 O020.231568
Campeggio Skjoll, a 3km da Geysir, comodo perchè aderente alla Camping Card ma sconsigliato: senza camper service e servizi al limite dell’indecente


Questa voce è stata pubblicata in Europa, Islanda e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *