Sanok – Leopoli (L’viv)

10/08/2018
Partiamo da Cracovia e ci spostiamo verso Sanok sperando di trovare il fresco, ma invano.
Arriviamo stremati in paese e ci rifugiamo nel bel campeggio sul fiume dove troviamo un minimo di refrigerio
Km totali: 251,4

Stassera si dorme qui
Coordinate: N49.565905 E022.212016
Campeggio sul fiume a Sanok, pulito e ombreggiato


11/08/2018
Ieri arrivando a Sanok abbiamo visto le indicazioni per l’Ucraina e ci è venuta voglia di visitarla.
Controllo su internet e vedo che non servono visti, per di più a poca distanza dal confine c’è Leopoli considerata una delle più belle città europee.
Ci incamminiamo quindi di buon mattino verso il confine ma già la giornata inizia male: il navigatore ci porta su una stradina di campagna che presto diventa una mulattiera, ci tocca tornare sui nostri passi perdendo un’ora buona prima di trovare la direzione giusta.
Arriviamo in frontiera nel primo pomeriggio: la coda è lunga e immobile, decidiamo di spostarci all’altro posto di frontiera 30km a nord ma la situazione è la stessa e ci tocca aspettare.
Alla fine passeranno 8 ore e mezza prima che possiamo finalmente mettere le gomme sul suolo ucraino, cambio 50 euro al baracchino di fianco un benzinaio e nonostante sia buio pesto percorriamo gli ultimi 75km fino a Leopoli dove ho il punto gps di un parcheggio che ovviamente quando arriviamo è al completo! il gestore però si lascia impietosire da questi tre disgraziati che a mezzanotte devono ancora trovare dove dormire e riesce ad infilarci in un buco 😉
Km totali: 231,0

Stassera si dorme qui
Coordinate: N49.840944 E024.039263
Parcheggio a Leopoli, a due passi dal centro storico


Questa voce è stata pubblicata in Europa, Polonia, Ucraina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi